Posted on

Bio Edilizia: Risparmio energetico e curiosità.

Le bollette  per riscaldamento e raffrescamento aumentano, il meteo è imprevedibile, la casa ha i suoi acciacchi, e qualche difetto…COSA CI PREVEDE IL FUTURO?

Nessuno è costretto a fare nulla di nulla.                     

Si potrebbe tirare avanti.  Son vent’anni che andiamo avanti così, si potrà andare avanti per altri trenta…

E’ qui l’errore. Non si va avanti altri trent’anni così!    Il nostro patrimonio immobiliare è decadente.

Chi ha già cambiato i serramenti e tinteggiato all’interno da qualche anno, si è già reso conto che le finiture interne sono rovinate dagli aloni neri dei ponti termici negli angoli freddi, e le muffe intorno ai fori delle finestre non vanno proprio bene !

Non piangiamoci addosso, noi siamo gli attori, noi dobbiamo informarci, noi dobbiamo capire, noi dobbiamo decidere, noi dobbiamo trovare la soluzione ai nostri guai: nessuno suonerà il nostro piffero al nostro posto!                                                                                          I prezzi dell’energia dei prossimi decenni non li conosce nessuno, sappiamo che non diventeranno a buon mercato: la morale è sempre quella: se dall’energia dipendiamo poco, il prezzo è ininfluente, se divoriamo tanta energia perché la nostra casa è un colabrodo energetico, il prezzo può anche costringerci a lasciare la casa!                                                                                         Vogliamo essere pessimisti o realisti?                                                                                                                                                                       La nostra casa in classe energetica G nel 2024 che valore avrà?                                                                                                                  Quanto appetito farà al mercato immobiliare?                                                                                                                                                   Quanto sarà stimata dal mio istituto finanziario per concedermi un nuovo prestito?                                                                                 Come sarà giudicata la mia capacità di ripagamento di un prestito se avrò spese per riscaldamento stratosferiche?                                  La casa quanto inquinerà?                                                                                                                                                                                      Quanta Co2 emetterà in atmosfera?                                                                                                                                                                            E se le tasse del futuro tasseranno chi più inquina?                                                                                                                                                    Se chi più inquina più paga?                                                                                                                                                                                        Che tipo di eredità lasceremo ai nostri figli?

Questo è il momento per decidere, per cambiare le cose, per avere un futuro!