Posted on

Legno: la chiave del futuro

Il legno rappresenta, in vista dell’emergenza ecologica degli ultimi anni, uno dei materiali da costruzione più utilizzati. Grazie alle sue numerose caratteristiche, è uno degli elementi chiave dell’architettura sostenibile. Reperibilità, leggerezza, facilità di lavorazione e applicabilità, unite alle qualità biologiche ed ecologiche, ne hanno aumentato esponenzialmente l’impiego.
Il legno è il materiale più innovativo per l’architettura contemporanea. Le sue peculiarità fisico-tecniche (temperatura superficiale, permeabilità e assorbenza) rendono facile la convivenza con componenti di edifici preesistenti, offrendo bassi consumi e rispondendo egregiamente alle severe direttive di risparmio energetico, con una conseguente e drastica riduzione dei costi d’applicazione e mantenimento. Continua a leggere Legno: la chiave del futuro

Posted on

Case a basso consumo energetico e VMC

Le nostre abitazioni sono realizzate con criteri di isolamento estremamente performanti che permettono ridurre al minimo l’utilizzo degli impianti di riscaldamento invernale e l’eliminazione degli impianti di climatizzazione estiva. Le nostre case, però,

Continua a leggere Case a basso consumo energetico e VMC

Posted on

Progettazione di strutture in legno lamellare

Continua a leggere Progettazione di strutture in legno lamellare

Posted on

Una ventata d’aria pura

I sistemi di ventilazione controllata puntuale sono impianti che consentono di gestire il ricambio dell’aria di un ambiente con l’esterno. Questo avviene senza l’apertura di finestre o porte, tramite condotte di ventilazione forzata, collegate con gli ambienti interni da aspiratori (per la rimozione dell’aria viziata o inquinata) e da diffusori (per l’immissione di aria nuova). Continua a leggere Una ventata d’aria pura