Posted on

Devi intraprendere una ristrutturazione e vuoi evitare problemi di muffe o condense futuri?

Hai Ristrutturato casa e ti trovi con la muffa negli angoli? Devi intraprendere una ristrutturazione e vuoi evitare problemi di muffe o condense futuri?

Oggi gli interventi di ristrutturazione prevedono il miglioramento delle prestazioni energetiche degli immobili.

Gli interventi che maggiormente vengono eseguiti sono: aumento del isolamento termico, sostituzione degli infissi, sostituzione degli impianti termici, ma dal punto di vista del ricambio dell’aria interna questa viene demandata alla cura degli abitanti, che devono effettuare la ventilazione in modo non automatico, aprendo le finestre periodicamente, più volte al giorno per diversi minuti. Ma se l’ambiente esterno è sotto zero, come accade d’inverno o estremamente caldo come in estate, questo non è il modo più efficiente per ricambiare l’aria. In pochi minuti tutto il calore o tutto il fresco fugge, inoltre la coibentazione o la sostituzione degli infissi diminuisce le dispersioni d’aria naturali, aumentando il tasso di umidità dentro casa creando muffe e condense.

Per migliorare concretamente le caratteristiche termiche della nostra casa, eliminare umidità, muffe e cattivi odori cosa dobbiamo fare?

Dobbiamo installare un sistema di VMC (ventilazione meccanica controllata) con ricuperatore di calore, facile da montare, silenzioso, efficiente. Dei sistemi decentralizzati che lavorino singolarmente per ogni singolo ambiente ma gestiti e monitorati da un unica centralina.

Installando un sistema di VMC puntuale si ha la percezione d’avere sempre un aria pulita ma senza dispersioni termiche, infatti l’aria viziata che viene aspirata dalla VMC mediante l’utilizzo di un ricuperatore di calore, immagazzina il calore contenuto di calore in essa; l’aria che viene ripresa dall’esterno viene ripulita dagli agenti inquinanti esterni e viene pre riscaldata con il ricuperatore di calore dell’aria in uscita.

Perché è utile un impianto di VMC

  • Riduce l’eccesso id umidità degli ambienti interni, evitando l’insorgenza di muffe e condense.
  • Migliora la qualità dell’aria interna, eliminando cattivi odori, eliminando sostanze inquinanti come CO2, sostanze tossiche contenute nelle vernici, colle ecc. recuperando il calore esistente negli ambienti in inverno, mentre in estate lo si può sfruttare maggiormente di notte per sfruttare il free cooling.
  • L’aria è costantemente pulita, prevenendo l’insorgenza di allergie.
  • Consente un risparmio energetico.
  • Protegge da possibili fastidi dell’ambiente esterno: rumori, traffico, insetti, animali.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI E PER AVERE UN PREVENTIVO, NON ESITARE A CONTATTARCI. info@biocasazero.it

tel. 60 92727992

04011- Aprilia- LT