Posted on

Legno: Sopraelevare una struttura esistente

Le costruzioni a struttura lignea sono edifici elastici e leggeri.

Il minore peso di una sopraelevazione in legno limita le sollecitazioni sulle strutture di fondazione, contenendo ulteriormente i movimenti complessivi del fabbricato.

Andrà allo scopo predisposto un solaio di ancoraggio per la parte in legno, realizzando generalmente un cordolo perimetrale in cemento armato, secondo le specifiche indicazioni del calcolatore.

Va verificata la necessità di effettuare alcuni lavori di consolidamento statico e di adeguamento delle strutture esistenti, probabilmente non più adeguate alle normative vigenti.

Una sopra-elevazione in legno di un edificio esistente può essere realizzata in tempi brevi, con il vantaggio della posa a secco, che comporta minime sollecitazioni dinamiche trasmesse alle strutture esistenti durante i lavori.

Le strutture di legno in opera, maggiormente flessibili, sono preferibili a quelle prefabbricate, in quanto  maggiormente adattabili alle particolari condizioni di cantiere che presentano generalmente piani di posa non perfettamente orizzontali e fuori squadra più o meno accentuati, mantenendo i medesimi vantaggi dal punto di vista termoacustico.