Posted on

Problemi di umidità in casa: come intervenire

Problemi di umidità in casa?Di che tipo?

Quando si parla di umidità e muffe possono essere diverse le cause umidità da risalita capillare, umidità e muffa da ponte termico non corretto ,umidità di condensazione, infiltrazione per perdite idriche…inoltre spesso l’umidità è visibile, ma spesso lavora in modo latente e/o invisibile, con una lenta opera erosiva compromettendo la struttura stessa del materiale, per questo è fondamentale intervenire in tempo diagnosticando le cause di tale fenomeno.

Ma quali sono le cause che creano questi fenomeni di umidità e muffa.

Umidità da risalita capillare, un fenomeno che avviene, quando l’acqua presente nel terreno in prossimità delle murature e delle strutture di fondazione, penetra nei corpi murari a causa di una cattiva impermeabilizzazione delle strutture murarie contro terra.

Umidità di condensazione, si verifica quando la temperatura delle pareti o dei ponti termici è più bassa alla temperatura di “rugiada” dell’aria interna. In questo modo il vapore a contatto con le zone più freddeI assume lo stato liquido. Questa situazione si può creare principalmente sugli angoli, in prossimità dei travi in c.a. ed in prossimità di tutti di ponti termici non corretti.

I maggiori problemi di umidità da condensa si manifestano nel momento in cui si cambiano gli infissi o si efficienta casa senza prevedere un corretto ricambio d’aria con una vmc puntuale.

I fenomeni che si manifestano sono: macchie e zone scure, efflorescenze e sali, muffe, alghe, funghi, rigonfiamenti, bolle, esfoliazione.

Una corretta diagnosi delle condizioni di umidità di un edificio, richiede accertamenti, osservazioni e misurazioni volte all’individuazione della natura, delle cause e dell’entità dei fenomeni. I rimedi da adottare nei confronti delle insorgenze umide debbono infatti essere adeguati alle cause ,la BioCasaZero, assiste il cliente nella diagnosi delle cause di umidità e muffa, consigliando l’intervento migliore per risanare e deumidificare muri e la ambienti.

Per maggiori informazioni info@biocasazero.it tel. 06-92727992 tel. 393.2554635

Posted on

Umidità di risalita Roma: perché avviene? Come si risolve?

L’umidità di risalita capillare all’interno di un edificio rappresenta da sempre, un serio problema, estetico, salutare e strutturale.

La risalita capillare si manifesta nelle murature in corrispondenza dei piani terreni o cantina, spesso il problema può arrivare fino a diversi metri dal piano terra.

Sono diverse le cause che possono portare ad un ammaloramento delle murature: intonaci di cemento non traspiranti, produzione di corrente elettrochimica tra intonaco cementizio e muro; mancanza di impermeabilizzazioni verticali nei muri contro terra…

Oggi grazie ad un dispositivo volumetrico è possibile lavorare in maniera, sostenibile, ecologica, non invasiva per ristabilire l’equilibrio naturale nelle cariche elettriche presenti nel muro, portando al prosciugamento totale delle murature.

Il nostro servizio di assistenza tecnica segue un particolare protocollo nel quale si analizzano tutti i fattori dovuti al umidità da risalita, suggerendo le opportune azioni al cliente per arrivare ad una completa soluzione dei problemi.

Un nostro tecnico installato l’apparecchio eseguirà una misurazione delle cariche elettriche e una termografia, analisi ambientali del microclima interno e clima esterno (temperatura, umidità relativa, per rilevare lo stato di fatto.

Compilazione di apposita modulistica per mappare la situazione.

Rilievo di eventuali “anomalie” e concause che influiscono sulla patologia di umidità per risalita capillare. Questi rilievi sono indispensabili per arrivare ad un completo progetto di risanamento delle murature e delle superfici.

Prendi un appuntamento con un nostro tecnico per avere maggiori informazioni.

Tel. 06 92727992 info@biocasazero.it

Via Vallelata, 69 04011 Aprilia- LT-